default logo
Giornale turistico della Valtellina

Il 20 febbraio si saprà la data di consegna della nuova statale 38

Condividi
Mercoledì 23 maggio 2018

Martedì 20 febbraio: questo il giorno da segnare sul calendario. È stata fissata, infatti, la data per la convocazione della segreteria tecnica per fare il punto sul cantiere della nuova statale 38 alla luce anche dei probabili ritardi nella conclusione dei lavori.
La segreteria è un supporto tecnico delegato dal collegio di vigilanza, costituito dai sottoscrittori dell’accordo di programma del 2006 sugli interventi sulla viabilità di accesso alla Valtellina, è presieduta dalla Regione e ha il compito di monitorare le fasi di attuazione dei lavori e ricercare le risoluzioni delle criticità.
A fare sollevare dubbi sui tempi sono soprattutto gli scavi all’interno della galleria artificiale (da Selvapiana al Tovate) che sembrano andare a rilento, facendo ipotizzare il posticipo dell’inaugurazione della cosiddetta variante di Morbegno, in particolare il tratto che dallo svincolo dallo svincolo di Cosio Valtellino porta allo svincolo di Tartano.
Fonte: La Provincia di Sondrio

Viabilità e lavori in corso

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*