default logo
Giornale turistico della Valtellina

Addio a Melloblocco 2018

Condividi
Lunedì 22 ottobre 2018

Appesa ormai a un lumicino la speranza che nel 2018 venga organizzato il Melloblocco, raduno internazionale di arrampicata sui massi. Di pochi giorni fa l’annuncio dell’Associazione Operatori della Val Masino costretta a lasciare le redini di uno degli eventi sportivi, ma anche turistici, più significativi e noti in tutta la provincia di Sondrio. 
A settembre hanno avuto luogo degli incontri tra l’amministrazione comunale e il direttivo dell’Associazione operatori della Val Masino mentre, a novembre, è stato comunicato agli associati il forfait per l’evento in grado di richiamare da anni migliaia di persone da tutto il mondo per una festa all’insegna del boulderismo.
A dicembre il Comune ha presentato agli operatori del territorio una proposta di sviluppo turistico, ideata e basata su un progetto che vuole creare una partnership pubblico-privata tra privati, Pro Loco e amministrazione e sulla quale si attende una risposta.
Fonte: La Provincia di Sondrio

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

  1. Daniele Rispondi

    e vergognoso dare un limite ad un evento così grande e stupendo…Non c sono parole fosse stato un evento sul calcio però…nn c sarebbero stati problemi…che vergogna

  2. Francesco Rispondi

    L’ormai decennale evento Melloblocco ha un potere formidabile, conferitogli dalla magnificenza del sito in cui si svolge: esso richiama scalatori, amatori, turisti, camminatori ed escursionisti da tutta l’Europa, in quanto concilia la bellezza di uno sporto naturale come l’arrampicata alla naturalità del paesaggio che caratterizza le Valli Masino e di Mello.
    Con una buona gestione sarebbe possibile al contempo preservare gli ecosistemi e l’ambiente et fornire un servizio ecosistemico ineguagliabile.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.