Lunedì 21 gennaio 2019

Anche il Trentino Alto Adige tra le sedi delle Olimpiadi 2026

Condividi

In questi giorni il dossier della candidatura olimpica di Milano-Cortina verrà inviato a Losanna per essere esaminato dal Comitato Olimpico Internazionale.
E non mancano le sorprese sull’assegnazione delle discipline alle località. Non più solo in Lombardia e in Veneto, ma anche in Trentino e Alto Adige.
L’assegnazione delle Olimpiadi Invernali del 2026 è prevista per giugno 2019. Prima dovrebbero esserci visite delle federazioni internazionali, ispezioni del Cio, per finire con presentazioni in Australia e a Tokyo.
Il quadro delle sedi di gara.
Milano: hockey maschile e femminile, pattinaggio artistico, short track.
Cortina: bob, skeleton, slittino, curling, sci alpino femminile.
Valtellina: freestyle e snowboard (Livigno), sci alpino maschile (Bormio).
Val di Fiemme (Trentino): short track.
Predazzo (Trentino): salto trampolino.
Tesero (Trentino): sci nordico.
Baselga di Pinè (Trentino): pattinaggio velocità pista lunga.
Anterselva (Alto Adige): biathlon.

News su WhatsApp e Telegram
Viabilità
Eventi
Meteo
Webcam
Pubblicità

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie