default logo
Giornale turistico della Valtellina

Domani cielo sereno ovunque

Condividi
Lunedì 22 ottobre 2018

Venerdì su tutti i settori cielo da poco nuvoloso a sereno. Il manto nevoso si presenta molto umidificato fino intorno a 2000 m di quota con formazione di croste superficiali da rigelo portanti. Queste si indeboliscono temporaneamente sui versanti esposti ad insolazione. Alle quote elevate il problema principale, che interessa ancora tutte le esposizioni, in particolare canali, avvallamenti e pendii in prossimità delle dorsali, è la presenza di lastroni sovrapposti, che tendono gradualmente a consolidarsi. Questa situazione permane più delicata e diffusa lungo le creste retiche.
Sabato cielo sereno su tutti i settori. Il manto nevoso presenterà croste superficiali da rigelo portanti fino intorno a 2000 m di quota, che andranno indebolendosi parzialmente sui versanti esposti ad insolazione. Alle quote elevate il problema principale interesserà le esposizioni settentrionali, in particolare canali, avvallamenti e pendii in prossimità delle dorsali, caratterizzate dalla presenza di lastroni solo parzialmente consolidati. Questa situazione permarrà più delicata e diffusa lungo le creste retiche.
Domenica cielo sereno al mattino, in seguito aumento della copertura nuvolosa da Sud a cui potranno far seguito brevi precipitazioni sulla fascia orobico-prealpina. Il manto nevoso presenterà croste superficiali da rigelo portanti che manterranno le resistenze a causa della poca insolazione e l’abbassamento delle temperature. Alle quote elevate il problema principale interesserà le esposizioni settentrionali, in particolare canali, avvallamenti e pendii in prossimità delle dorsali, caratterizzate dalla presenza di lastroni solo parzialmente consolidati. Questa situazione permarrà più delicata e diffusa lungo le creste retiche.
Fonte: Arpa Lombardia

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.