default logo
Giornale turistico della Valtellina

Domani mattina sereno, in peggioramento dal pomeriggio

Condividi
Domenica 19 agosto 2018

Sabato cielo sereno su tutti i settori. Il manto nevoso presenta croste superficiali da rigelo portanti fino intorno a 2000 m di quota, che vanno indebolendosi parzialmente sui versanti esposti ad insolazione. Alle quote elevate il problema principale interessa le esposizioni settentrionali, in particolare canali, avvallamenti e pendii in prossimità delle dorsali, caratterizzate dalla presenza di lastroni solo parzialmente consolidati. Questa situazione permane più delicata e diffusa lungo le creste retiche.
Domenica cielo sereno al mattino, in seguito aumento della copertura nuvolosa da Sud a cui potranno far seguito brevi precipitazioni sulla fascia orobico-prealpina. Il manto nevoso presenterà croste superficiali da rigelo portanti che manterranno le resistenze a causa della poca insolazione e l’abbassamento delle temperature. Alle quote elevate il problema principale interesserà le esposizioni settentrionali, in particolare canali, avvallamenti e pendii in prossimità delle dorsali, caratterizzate dalla presenza di lastroni solo parzialmente consolidati. Questa situazione permarrà più delicata e diffusa lungo le creste retiche.
Lunedì al mattino sereno ovunque, poi transito di velature con aumento della copertura e qualche debole rovescio in serata su Orobie e Prealpi. Le fredde temperature determineranno i metamorfismi ricostruttivi specialmente negli strati più prossimi alla superficie, con formazione di brine e cristalli angolari. Parte centrale del manto nevoso ben consolidata, mentre la base continuerà ad essere costituita da cristalli deboli persistenti.
Fonte: Arpa Lombardia

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.