default logo
Giornale turistico della Valtellina

Domani tempo stabile, giovedì in peggioramento

Condividi
Sabato 22 settembre 2018

Mercoledì cielo sereno o poco nuvoloso; aumento della copertura in serata da Sud-Ovest dove non si esclude la possibilità di prime debolissime precipitazioni. I recenti lastroni in quota tenderanno gradualmente a consolidarsi tuttavia, in funzione anche di una modesta sollecitazione da parte di escursionisti, potranno ancora cedere. Al di sotto del limite boschivo e sui versanti esposti ad insolazione il manto nevoso, piuttosto bagnato e prossimo all’isotermia, al mattino presenterà croste da rigelo ma in giornata tenderà ad indebolirsi repentinamente.
Giovedì cielo da molto nuvoloso a coperto con precipitazioni da deboli a moderate. Previsti 15-30 cm di neve fresca. Limite della neve intorno a 1000 metri di quota. La nuova neve andrà a depositarsi sui versanti meridionali su superfici irregolari caratterizzate anche da croste da rigelo mentre sui versanti settentrionali su neve generalmente a debole coesione; in generale il legame con la neve vecchia sarà debole. L’attività eolica oltre il limite boschivo tenderà a rimaneggiare il manto nevoso dando formazione a nuovi accumuli nelle zone sottovento in prossimità di creste e dorsali.
Fonte: Arpa Lombardia

Meteo Valchiavenna Madesimo
Meteo Morbegno Valgerola Val Masino
Meteo Sondrio Valmalenco
Meteo Tirano Aprica Teglio
Meteo Alta Valtellina Bormio Livigno
Meteo passi alpini Valtellina

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.