default logo
Giornale turistico della Valtellina

Grande l’attesa per il 37° Motoraduno Stelvio International

Condividi
Giovedì 19 ottobre 2017

37° Stelvio International è un motoraduno internazionale d’eccellenza, come classificato nel calendario della FMI, che riscontra notevole successo, per gli appassionati del moto turismo, di moto-turisti italiani e stranieri.
L’evento, nella sua classica formula, è una tre giorni che si svolge il 28-29-30 giugno 2013 con la previsione di oltre 30.000 presenze. Sondalo si presta coi suoi ampi spazi attrezzati quale punto di concentrazione dell’evento, ma la manifestazione coinvolge particolarmente tutta la Valtellina, con la tradizionale tappa al Passo dello Stelvio ma, da quest’anno, con postazione e punti di interesse sparse su un territorio più ampio.
L’offerta, sempre attenta alla qualità, diversifica le proposte assecondando le esigenze del moto-turista:
-iscrizione STEEL a 10 €, con l’irrinunciabile medaglia dell’evento, acqua o caffè, come proposta “anti crisi” per offrire a chiunque di gustarsi la tradizionale tre giorni.
-iscrizione classica SILVER a 20 €, contata per i tesserati FMI, con gli apprezzati servizi di qualità, medaglia, patch a ricamo, adesivo, un piatto valtellinese per valorizzare la tipicità del nostro territorio, bevanda, caffè e gadget vari offerti dagli sponsor.
-iscrizione GOLD a 50 €, per i più esigenti, che comprende la precedente ma con un ulteriore pranzo completo, ingresso per 5 ore alle Terme di Bormio gratuito, una t-shirt dell’evento e altri servizi tutti inclusi
-la GOLD+, dove l’organizzazione può offrire il pacchetto Gold comprensivo di pernottamento in hotel per 2 o 3 giorni, a partire da 180 €.
Un’importante partnership con Valtellellinainmoto.it, gruppo che nasceda un’idea di amici accomunati dalla passione per il mototurismo e dall’amore per il proprio territorio che condivide la comune passione con il Moto Club Stelvio International rendendosi attivi promotori per valorizzare il territorio della valtellina che, grazie alle sue montagne che regalano curve e tornanti sullo sfondo di paesaggi mozzafiato, sembra disegnato apposta per i motociclisti.
Gli amici di Valtellinainmoto.it si occuperanno principalmente dei tour guidati, alla scoperta di località valtellinesi altrimenti  poco interessate dalla flotta di motociclisti che giungono fino Sondalo durante i tre giorni: sarà possibile visitare il Presidio Slow Food del Bitto Storico a Gerola Alta e i Bagni di Masino.
Questi tour partiranno da un nostro punto ritrovo allestito alla rotonda di Piantedo e termineranno con l’arrivo a Sondalo, saranno accessibili a numero chiuso. Ulteriori tour con partenza e ritorno dall’area del motoraduno, attraverso i passi Bernina, Forcola, Foscagno sono disponibile a prenotazione presso l’area della manifestazione.
L’articolazione dei servizi ed il programma della manifestazione mira, come ogni anno, ad crescente prestigio.
L’area interna del Centro Polifunzionale di Sondalo, oltre 650 mq, è allestita come vera vetrina dell’evento; gli stand scoperti su un area di oltre 5.200 mq scoperti, due tendoni per l’ospitalità e spettacoli di oltre 1000 mq immersi in un area completamente pedonale di mq 13.000 mqOltre 5.000 mq di parcheggi pubblici riservati ai motocicli sulle aree satellite della manifestazioni, accesso con pass, presidio 24/24h, parcheggio per autoveicoli al seguito in zone più decentrate.
Partecipazione del Coordinamento Italiano Motociclisti che da anni lotta per la tutela e la sicurezza dei diritti dei motociclisti.
Una situazione particolare per gli Amici Guzzisti, introducendo punti decentrati sul territorio, nasce quest’anno in Valdidentro-Isolaccia.
Aspetti organizzativi ed operativi testimoniamo l’imponenza della macchina organizzativa: 80 volontari per i servizi di ristorazione
40 volontari per l’accoglienza, logistica e sicurezza, 50 volontari per controllo viabilità e parata delle luci, vigilanza e sicurezza notturna sull’area della manifestazione e parcheggi, servizio e supporto forze dell’ordine e polizia municipale.
Tutto il Programma e di seguito la locandina della manifestazione:

Lascia un commento

*