default logo
Giornale turistico della Valtellina

Nuovo intervento del CNSAS per infortunio nel canyoning

Condividi
Domenica 18 novembre 2018

Intervento ieri pomeriggio intorno alle 16 per una ragazza del 1990 che stava praticando canyoning nella zona del Bodengo 2. Nell’entrare in acqua, per un salto di una decina di metri, ha riportato un trauma alla colonna vertebrale, aveva comunque sensibilità agli arti inferiori. I tecnici della VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna del Cnsas Lombardo l’hanno recuperata con palo pescante. Sul posto anche l’elisoccorso.
Fonte: Soccorso alpino e speleologico lombardo

Ricevi le news su WhatsApp/Telegram
Viabilità e lavori in corso
Calendario eventi
Locandine eventi
Hai un’attività/evento da promuovere?

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.