default logo
Giornale turistico della Valtellina

Vivi l’emozione di un viaggio nella storia

Condividi
Domenica 22 luglio 2018

Le antiche vestigia del Castello Vecchio di S. Faustino (X-XI secolo), imponenti e silenziose, e del Castello Nuovo visconteo (XIV secolo) dominano il colle, che si erge tra la valle dell’Adda ed il torrente Roasco, all’imbocco della Val Grosina. Accanto a loro spicca la Rupe Magna, una grande roccia, dalla caratteristica forma a dorso di balena, che reca oltre 5000 incisioni (IV-I millennio a.C.) ed il colle del Dosso Giroldo, con un patrimonio di oltre 50 rocce istoriate. Il vigneto, ripristinato sui terrazzamenti del colle, e l’Antiquarium, il piccolo museo del Parco all’interno della Ca’ del Cap, il centro informazioni del parco.

Dormire Grosio


Hotel Sassella***

Mangiare Grosio


Ristorante Jim

Enti e uffici turistici Grosio


Consorzio Turistico Media Valtellina Terziere Superiore

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.