Giovedì 21 ottobre 2021

1300 con Alberto Contador su Gavia e Mortirolo

Condividi

E’ sempre più “rhxdue Contador”, la kermesse che avrà come protagonisti, sabato 3 e domenica 4 agosto, i passi mitici del ciclismo, Gavia e Mortirolo, da scalare con Alberto Contador che pedalerà con i partenti in assoluta sicurezza: percorsi chiusi al traffico automobilistico dalle 9 alle 15 di sabato 3 e domenica 4 agosto, casco di protezione obbligatorio e partenza alla francese, in entrambi i giorni, dalle 9 alle 10.
Sabato 3 agosto, la salita al passo Gavia (2.621mt) è possibile sia dal versante della provincia di Sondrio, con partenza da Bormio (piazza Kuerc), sia dal versante della provincia di Brescia, con partenza da Ponte di Legno (Palazzetto dello Sport).
Da Bormio alla vetta del Gavia il dislivello è di 1.396 mt, per km 25, con una pendenza media del 5,6%.
Da Ponte di Legno alla cima del Gavia il dislivello è di 1.363 mt, per km 17.4 e pendenza media del 7,8%
Domenica 4 agosto, si scala il passo Mortirolo (1.852 mt). La partenza da Grosotto (versante provincia Sondrio) è dal laghetto pesca sportiva, mentre la partenza da Monno (versante provincia di Brescia) è dalla Piazza del Comune.
Il punto di salita dal versante valtellinese (provincia Sondrio) è Mazzo, con un dislivello di 1.300 mt, per 12,4 km e pendenza media del 10,5%.
Dal bivio per Monno, inizio della salita, alla cima del Mortirolo il dislivello è di 972 mt per 13 km, pendenza media del 7,5%.

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Lascia un commento

*

Ultime notizie