Lunedì 18 ottobre 2021

1200 “ragazze” con tanta energia a Morbegno per LILT Runninig

Condividi

Complice il bel tempo alle ore 9.15 presso la colonia fluviale di Morbegno le donne iscritte alla corsa 10 km e alla camminata 5 km erano già 1.200, magliette di colore giallo tanta energia e voglia di essere testimoni di un evento che come scopo principale vuole sensibilizzare le donne alla prevenzione per il tumore al seno.
Sette le madrine d’eccezione per l’edizione 2014 due campionesse mondiali di sci alpinismo Martinelli Francesca e Pedranzini Roberta e cinque campionesse italiane di ginnastica aerobica Mazzolini Carmen e Virginia, Bricalli Caterina, Del Doso Paola e Del Molino Karol.
Grande soddisfazione del comitato volontarie Lorena, Mary, Sabrina, Virna, Luisa, Monica, Assunta, Claudia, Rosalba e del Presidente Dott. Claudio Barbonetti di Sondrio che intervistato da Cristina Speziali, presentatrice dell’evento, ha manifestato la sua gioia nel vedere la crescente partecipazione delle donne negli anni e ha invitato tutti a diventare divulgatori della prevenzione perché nessun tumore, se diagnosticato precocemente, è incurabile.
Taglio del nastro della 83enne Sig.ra Vitali alla partenza della corsa e successivamente della camminata delle concorrenti.
La partenza è stata un vero spettacolo donne di tutte le età, anche tre generazioni insieme, madri con bambini sul passeggino, tutte bellissime, determinate, fiere e sorridenti di correre insieme.
Erica Buranti di Talamona di 11 anni la prima a tagliare il traguardo della 5 km, seconda Giulia di Sondrio 9 anni e terza Elena.
Per la 10 Km 1° classificata Cinzia Cucchi, 2° Arianna Guerini, 3° Elisabetta Bortolas premiazione e fiori alla nostre madrine.
Quattrocento le persone che hanno pranzato con il buono pasto LILT e nel pomeriggio musica ed esibizioni con La Palestra Movida di Berbenno.
Amici, parenti e concorrenti alla corsa/camminata milleseicento persone che hanno deciso di divertirsi a favore della solidarietà, il ricavato della manifestazione sarà devoluto per completare il pagamento di un mammografo digitale che dal prossimo giugno sarà operativo negli ambulatori LILT Sondrio.
Per concludere rivolgiamo un ringraziamento a tutti gli sponsor che ci hanno dato una mano sia economicamente sia fornendoci la materia prima per realizzare sia il pranzo che il ristoro, sia la maglietta che tutti i gajet che distribuiremo, permettendoci di raccogliere più fondi possibili che andranno a sostenere l’acquisto del mammografo digitale:
Fonte: addetto stampa LILT Sondrio

Lascia un commento

*

Ultime notizie