Sabato 25 settembre 2021

A Caspoggio mostra dell’artista malenco Erminio Dioli

Condividi

A partire dal lunedì 20 luglio, per quattro lunedì, sarà possibili visitare a Caspoggio l’interessante mostra dedicata all’artista malenco Erminio Dioli, presso la sala a lui intitolata nel centro storico del paese.
L’esposizione è allestita grazie all’attivo gruppo di volontari facenti parte del progetto “Io Volontario per la Cultura” e presenta interessanti spunti e diversi elementi di assoluta novità, come alcune foto inedite, particolarmente suggestive del maestro e artista caspoggino. Ma non solo.
Grazie al paziente e appassionato lavoro svolto da uno degli eredi di Erminio Dioli, Enrico Bricalli, che ha nel corso degli anni raccolto e documentato buona parte del lavoro pittorico, architettonico e ad intaglio realizzato dall’artista, sarà possibile ammirare pregevoli foto riguardanti opere lignee inedite, o meglio, per lo più sconosciute e conservate presso numerose case private. Oltre ad aver messo a disposizione questa significativa raccolta di inediti, Enrico Bricalli, rappresenta l’anima di questa esposizione, avendo collaborato attivamente assieme al gruppo di volontari per allestire la mostra, ma soprattutto, per averla arricchita di interessanti e curiosi aneddoti e testimonianze che fanno conoscere un artista un po’ meno “severo” e distaccato dal mondo, come per lungo tempo lo si è voluto ricordare: un Dioli inedito anche dal punto di vista del suo carattere e del suo stile di vita.
Un grazie particolare va rivolto a Silvio Gaggi, allievo del maestro, che ha messo a disposizione alcune foto inedite dell’artista.
La mostra sarà aperta nei seguenti lunedì: 20 luglio – 27 luglio – 17 agosto – 24 agosto , dalle 17.00 alle 19.00. Ingresso libero. 

Ricevi le news di Valtellina Turismo Mobile su WhatsApp

Lascia un commento

*

Ultime notizie