Venerdì 18 giugno 2021

A luglio arriva la discesa mozzafiato con la rail zip line sulle Orobie

Condividi





Una nuova ed emozionante attrazione in alta quota, e con lo sguardo rivolto verso il cielo, in arrivo nelle valli della Bassa Valtellina: una rail zip line ad Albaredo per San Marco, il paese che non ti paga per andarci a vivere, ma quasi.
Appena la normativa anti-Covid consentirà la riapertura dei parchi avventura e divertimento, ad oggi prevista per il 1° luglio, il paese orobico che in estate triplica i residenti è pronto ad inaugurare il percorso sul quale si è lavorato durante la pandemia e che ora, finite le ultime formalità burocratiche e tecniche e provate le prime discese di prova e collaudo, va ad arricchire l’offerta turistica della Valle del Bitto di Albaredo.
La zip line, fruibile in tutte le stagioni dell’anno e adatta a tutti, correrà ad un’altezza da 5 a 50 metri dal suolo, scendendo lungo un pendio con i volatori agganciati in sicurezza a un carrello che scorre lungo un binario. Partendo dalla quota di 1.500 metri per raggiungere 950 metri ad Albaredo per San Marco: 700 metri di emozioni in un percorso a pendenza elevata, ma a velocità attenuata dall’andamento a zig-zag (per attenuare la velocità) lungo vallette, prati sospesi e boschi nel Parco delle Orobie, in un’incontaminata valle montana.
Questa attività innovativa, tra le poche presenti nell’arco alpino, che avrà un minimo impatto dal punto di vista naturalistico e paesaggistico, necessitando di minime strutture a terra e conseguente consumo di suolo contenuto, consentirà a bambini e adulti un’esperienza dalle sensazioni emozionanti, ma non adrenaliniche. Gli utenti resteranno seduti e si lasceranno scivolare a valle solcano le vallette e i boschi, con una pendenza elevata, ma godendosi il panorama ad una altezza compresa tra 5 e 50 metri, imbragati e agganciati ad un carrello che scorre lungo un binario.
Le altre news di oggi
Ricevi le news su WhatsApp




Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Ultime notizie