Sabato 18 settembre 2021

A Samolaco il 15° cross Tremenda XXL

Condividi

Si concludono, in Valchiavenna, il Trofeo Lombardia e il Trofeo Volpi, competizioni regionali di corsa campestre, riservate agli atleti delle categorie giovanili.
Domenica 21 febbraio 2016, a Somaggia di Samolaco, sui prati nei pressi del Centro di aggregazione Giovanile “Tremenda XXL”, si disputerà la 15° edizione del “Cross Tremenda XXL”, manifestazione che, proprio dal centro fondato da Don Gigi Pini, prende il nome.
Le gare saranno, per le categorie “ragazzi e cadetti”, maschili e femminili, la 4.a e ultima prova dei due trofei. Giovani atleti, nati dal 2001 al 2004 e provenienti da tutta la regione, cercheranno, fino agli ultimi metri dei percorsi di gara, di fare salire le proprie società sportive ai piani alti delle graduatorie regionali.
Le competizioni regionali prenderanno il via alle ore 10.30, precedute da gare riservate a atleti di tutte le altre categorie che si disputeranno sugli stessi percorsi e che saranno valide per la 3.a prova del campionato provinciale di corsa campestre, della Provincia di Sondrio.
Ritrovo, per atleti, accompagnatori e pubblico, a partire dalle ore 8.00, per conferma delle pre-iscrizioni, da effettuare, con modalità on-line (anche per le gare provinciali), sul sito Fidal regionale, entro le ore 22.00 di giovedì 18 febbraio.
Via alle competizioni alle ore 9.00, con la gara unica maschile, riservata a Junior, promesse, senior e master, atleti, dai 17 anni in su, che si contenderanno la vittoria, nella gara provinciale, su un percorso di circa 6.000 metri.
A seguire la gara unica femminile, su 3.000 metri, che vedrà impegnate, oltre alle categorie già viste per la gara maschile, anche le atlete appartenenti alla categoria Allieve.
Per gli atleti “più grandi”, quindi, gara unica ma classifiche distinte per categoria di appartenenza.
E dopo i grandi, prima delle gare regionali, sarà la volta degli atleti più piccoli, con gli esordienti B e C (bambine e bambini nati dopo il 2007) a divertirsi su in breve percorso di circa 400 metri e, a seguire, gli esordienti A (nati nel 2005 – 2006), impegnati su un percorsi di circa 800 metri.
Alle ore 10.30 sarà dato il via alla prima delle gara regionale, con partecipazione numerica sicuramente superiore.
Prima gara regionale riservata alla categoria “ragazze”, nate nel 2003/2004, che si misureranno su un percorso di 1.200 metri.
Alle ore 10.45, uguale distanza e, sicuramente, uguale determinazione, per i pari età maschili.
Ancora una gara femminile, riservata alle cadette (nate nel 2001 / 2002), con percorso che vede salire a 2.000 i metri da percorrere.
Infine, ultima gara regionale, riservata ai cadetti a contendersi la vittoria su un percorso di 2.500 metri.
A chiudere le gare, dopo le prove regionali, l’ultima gara provinciale, riservata agli allievi (nati nel 1999 / 2.000), a contendersi la vittoria sui 4.000 metri del percorso.
Al traguardo di ogni gara premi, a ricordo della manifestazione, per tutti i partecipanti e, dopo le gare, presso la struttura di Tremenda, premiazione per i primi classificati di ogni categoria.
Premiazioni dei primi 5 per gli esordienti A e per i primi 3 delle altre gare provinciali (Allievi, Junior, Senior, Master 35 + 40, 45+50, 50 e oltre), sempre, ovviamente, maschili e femminili.
Per le gare regionali, riservate a ragazzi e cadetti (maschili e femminili) premi per i primi 5, divisi per anno di nascita.
Mancando, nella categoria cadette e cadetti, i migliori atleti regionali, impegnati ai campionati nazionali, la gara di Samolaco sarà occasione, per tutti gli altri, per salire sul podio e per portare le proprie società alle prime posizione delle graduatorie regionali.
Fonte: Gruppo Podistico Valchiavenna

Ricevi le news di Valtellina Turismo Mobile su WhatsApp

Lascia un commento

*

Ultime notizie