Giovedì 28 ottobre 2021

A Tirano l’ultima tappa del Premio De André

Condividi

Il Premio De Andrè 2017, giunto alla XVI edizione, compie il suo ultimo tour di selezione di nuovi artisti cantautori prima della semifinale nazionale che si svolgerà il 25, 26 e 27 agosto a Pietracatella(CB), ove verrà decretato il vincitore dell’ambito premio intitolato all’indimenticabile Faber.
Quest’anno l’ultima tappa di selezione si concluderà martedì 22 agosto 2017, alle ore 21.00, in piazza della Basilica a Tirano, che ospiterà l’ Edizione regione Lombardia e nord Italia del «Premio De André, “..e ti piace lasciarti ascoltare ». La partecipazione è aperta al pubblico con ingresso libero.
Questo importantissimo evento del panorama musicale nazionale, grazie agli sforzi di Massimiliano Greco, responsabile regionale designato per l’organizzazione del premio musicale De André in Lombardia e nord Italia, ed Antonio Muraca, coordinatore e responsabile dell’organizzazione dell’evento a Tirano, giunge per la prima volta su un palco che sarà allestito nell’incantevole scenario storico artistico del piazzale della Basilica dedicata alla Madonna di Tirano. Si tratta di un’operazione coraggiosa in cui Massimiliano Greco, presidente dell’Associazione Progetto Alfa (promotrice di iniziative culturali di gran pregio), ha sempre creduto fortissimamente, nonostante le difficoltà oggettive e logistiche che, tuttavia, assieme ad Antonio Muraca, anch’egli membro di questa associazione culturale e fautore della scelta ricaduta su Tirano, si è riusciti a superare dando, in questo modo, all’intera Valle, la possibilità di portare allo scoperto i talenti che finora risultano nascosti.
La kermesse tiranese del Premio si pone l’obiettivo di promuovere il meglio della canzone d’autore: agli autori, ai compositori, agli interpreti e agli esecutori di musica italiana esordienti o non noti al grande pubblico, si richiede di manifestare, attraverso i più diversificati stili musicali, una creatività non vincolata alle mode, ai generi e ai falsi concetti di commerciabilità, al fine di ridare originalità e vitalità alla produzione artistica, all’insegna della qualità e della libertà artistica.
L’edizione programmata per Tirano si avvarrà della consulenza artistica di Alessio Bonomo, Vincenzo Constantino detto Cinaski e Mauro Ermanno Giovanardi. Il 22 Agosto si esibiranno dieci artisti che, esibendosi dal vivo, si sottoporranno alla valutazione di una giuria altamente specializzata, composta dal noto giornalista e critico musicale Carlo Massarini, Luisa Melis, direttrice artistica del Premio intitolato all’indimenticabile Faber e Teresa Mariano, produttore artistico ed esecutivo di artisti ed eventi, esperta di management e produzioni musicali e, probabilmente, Dori Ghezzi, moglie del noto cantautore Fabrizio De André.
Tra i musicisti della provincia di Sondrio la consulenza artistica del Premio ha selezionato i cantautori Nikie, Deborah Giumelli, Davide Taloni e Paulinho.
Nel corso della serata del 22 agosto si esibirà in qualità di ospite fuori concorso anche il cantautore Piergiorgio Faraglia, vincitore dell’edizione del Premio 2014.

Lascia un commento

*

Ultime notizie