Giovedì 24 giugno 2021

Ad Albaredo la prima gara in Italia di Triathlon

Condividi

Avete mai sentito parlare di una competizione che includa mountain-bike, corsa a piedi e un’esperienza di volo? Impossibile, perché in effetti parliamo di una “prima” assoluta in Italia.
Si chiama FLY2RACE, e si svolgerà sabato 25 maggio, con partenza alle 10 dal Comune di Albaredo per San Marco.
La gara, rigorosamente a coppie (uomo-donna/donna-donna/uomo-uomo) e aperta a tutti, purché allenati e in possesso di un certificato di buona e robusta costituzione, sarà composta da quattro frazioni in successione.
La prima frazione sarà da percorrere in mountain-bike, per circa 16 km, con salita su percorso sterrato (mulattiera e sentiero) e discesa su asfalto.
La seconda fase della gara, si svolgerà in volo, partendo dalla stazione di Albaredo e “atterrando” a Bema. Durante il volo, le coppie partecipanti, dovranno compiere delle prove di abilità che daranno diritto a degli abbuoni cronometrici.
La terza parte della gara si svolgerà a piedi nel territorio montano di Bema. Le coppie partecipanti dovranno salire in corsa, su asfalto e sentiero, affrontando un dislivello di circa 500 m.
La durata prevista della corsa è approssimativamente di un’ora.
Una volta raggiunta la stazione Fly Emotion di Bema, si entrerà nell’ultima fase della gara: il volo di ritorno verso la stazione di partenza di Albaredo. Anche per quest’ultima fase sono previste delle prove di abilità, in volo, con abbuoni cronometrici.
Gran parte del ricavato andrà devoluto all’Associazione Donatori Midollo Osseo, impegnata da più di vent’anni nella lotta alla leucemia e alle altre gravi malattie del sangue.
Come iscriversi
Per iscriversi a FLY2RACE basta entrare nel sito www.flyemotion.it e seguire le istruzioni.
Le iscrizioni potranno essere effettuate fino al 12 maggio 2013. Il numero massimo di partecipanti è limitato ad 80.
Partenza e arrivo
A partire dalle ore 9 sarà possibile ritirare i pettorali presso la struttura Fly Emotion in Albaredo per San Marco.
La partenza è prevista intorno alle ore 10 e l’arrivo entro le ore 16. Ogni partecipante è libero di percorrere il tracciato al passo che ritiene più idoneo alle sue capacità.
All’arrivo sono a disposizione dei partecipanti spogliatoi e docce.

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Lascia un commento

*

Ultime notizie