Mercoledì 23 giugno 2021

Ad Albosaggia consentite 1.200 cremazioni di defunti in più all’anno

Condividi





NEWS LOCALI
Regione Lombardia ha approvato l’evoluzione della rete degli impianti crematori.
Il documento è stato approvato in seguito all’Avviso pubblico per manifestazione d’interesse che ha portato per otto Comuni all’esito positivo della verifica preventiva delle istanze presentate e all’assegnazione di una quota di cremazioni annuali.
In provincia di Sondrio viene coinvolta la struttura di Albosaggia con un potenziamento di 1.200 cremazioni/anno.
Complessivamente erano arrivate a Regione Lombardia 27 manifestazioni di interesse, di cui 19 per la realizzazione di nuovi impianti e otto per il potenziamento di impianti già esistenti. I Comuni dovranno presentare i progetti entro 12 mesi per poi passare alla realizzazione degli interventi.
Le altre news di oggi
Ricevi le news su WhatsApp




Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Ultime notizie