Venerdì 30 luglio 2021

Al Melloblocco Steve House, leggenda mondiale dell’alpinismo

Condividi

Sabato 2 maggio Steve House leggenda mondiale dell’alpinismo sarà al Melloblocco.
Steve ci racconterà il suo rapporto con la montagna, la sua evoluzione come alpinista … dalla performance estrema ad un rapporto più profondo fatto di rispetto … di ecologia e di consapevolezza … e poi il suo rapporto con i giovani … la nascita di Alpine Mentors … e i suoi sogni
Steve House descrive se stesso, oggi come un alpinista, una guida alpina, un autore di libri, uno speaker e un coach. Il suo modo di vivere è un tentativo di integrare tutti questi differenti aspetti basandosi sulla filosofia della consapevolezza e dell’esperienza.
Ha salito montagne difficili e punitive in ogni parte del mondo. Tra queste quella che lui considera la più difficile è la prima ascensione del pilone centrale della parete Rupal sul Nanga Parbat (8.125 mt) salita insieme al suo compagno di cordata Vince Anderson nel settembre del 2005. Un’incredibile impresa compiuta in modo veloce e leggero che gli è valsa la vittoria del 14esimo Piolet d’Or.
Dopo una brutta caduta in Canada fonde Alpine Mentors una scuola di due anni che si propone di preparare aspiranti alpinisti a salite impegnative. L’idea che sta dietro ad Alpine Mentors è che per avere successo in queste grandi imprese non basta la forza ma ci vogliono anche molta esperienza e saggezza per raggiungere quella dimestichezza necessaria ad affrontare tutte le difficoltà.
Ha scritto molti libri di successo, fra questi “Training for the new alpinism” dove afferma che per raggiungere determinati traguardi è essenziale condurre una vita equilibrata sia sotto il profilo fisico che mentale ed anche spirituale.
Fonte: Melloblocco

Lascia un commento

*

Ultime notizie