Lunedì 20 settembre 2021

Al via dal 4 luglio i saldi estivi in Valtellina

Condividi

bormio terme via roma bormio “Confido in una buona partecipazione sia sul fronte della domanda interna, che per quella internazionale,
attratta dall’unicita’ dei prodotti ‘Made in Italy’ e dall’eccellenza espressa dai nostri commercianti”. E’ quanto ha dichiarato Mauro Parolini, assessore al Commercio, Turismo e Terziario di Regione Lombardia, annunciando l’inizio dei saldi estivi in Lombardia nel giorno di sabato 4 luglio.
“La concomitanza con Expo e la presenza di turisti sul territorio lombardo – ha aggiunto Parolini – rappresentano infatti un’opportunità interessante per il nostro tessuto economico e collocano questa edizione dei saldi in un momento particolarmente promettente, che spero potrà essere confermato da risultati positivi e numeri incoraggianti”.
Parolini ha infine ricordato le norme che disciplinano la materia: “I commercianti hanno l’obbligo di esporre, accanto al prodotto, il prezzo iniziale e la percentuale dello sconto o del ribasso applicato (è invece facoltativa l’indicazione del prezzo di vendita conseguente allo sconto o ribasso); i prodotti in saldo devono essere separati da quelli eventualmente posti in vendita a prezzo normale e, se ciò non è possibile, cartelli o altri mezzi devono fornire al consumatore informazioni inequivocabili e non ingannevoli; se il prodotto risulta difettoso, il consumatore può richiederne la sostituzione o il rimborso del prezzo pagato dietro presentazione dello scontrino, che occorre quindi conservare”.
Fonte: Lombardia Notizie
Ricevi le news di Valtellina Turismo Mobile su WhatsApp

Lascia un commento

*

Ultime notizie