Domenica 24 ottobre 2021

Altro intervento complesso del CNSAS per escursionista caduto in canale

Condividi

Intervento nel pomeriggio di mercoledì 22 luglio 2020 per un escursionista di 59 anni caduto in un canale; un intervento molto complesso dal punto di vista tecnico, date le caratteristiche del luogo. Stava rientrando dalla zona del rifugio Scoggione quando è accaduto l’incidente, in Val Lésina, a circa 1009 metri di quota. Dato l’allarme, la Centrale ha inviato sul posto il Cnsas, Stazione di Morbegno della VII Delegazione Valtellina Valchiavenna, il Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza e l’elisoccorso da Bergamo; sono intervenuti anche i Carabinieri. L’uomo era in un canale impervio e aveva diversi traumi. È stato raggiunto dai soccorritori, valutato dal personale medico, recuperato e portato in ospedale.
Fonte: CNSAS Lombardo

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Ultime notizie