Venerdì 22 ottobre 2021

Ampia sistemazione della strada del passo Bernina

Condividi





Approvato dal Governo svizzero  il progetto di sistemazione (oltre 31 milioni di franchi) della strada del passo Bernina a Poschiavo, a sud di Sfazù fino alla porta d’ ingresso alla Val di Campo. Agli inizi degli anni ’70 la larghezza della carreggiata sul tratto tra Morteratsch e Poschiavo è stata portata a sei metri: da allora sono stati eseguiti soltanto lavori di manutenzione. Le pessime condizioni stradali nella sezione di progetto tra il ristorante Pozzolascio e la fine dell’area di deposito di legname Abrüsù sono dovute principalmente all’aumento del carico di traffico e della strutture di sostegno fondate troppo debolmente.
Con questo progetto si intende perciò rinnovare la sovrastruttura e la superficie stradale del tratto lungo circa 1,7 chilometri. Oltre a ciò è previsto un allargamento della strada esistente, con corsia ciclabile unilaterale per chi sale, allo scopo di separare i flussi di traffico. Inoltre diversi progetti comunali hanno effetti sui lavori di sistemazione, ad esempio la realizzazione del parcheggio pubblico «Pozzolascio». La costruzione di questo impianto comporta un ulteriore allargamento della strada cantonale su una lunghezza di circa 145 metri, nonché una nuova corsia di preselezione per svolta a sinistra, un’isola di protezione dei pedoni nonché un intervento per migliorare le condizioni di visibilità.
La Regione Bernina propone targhe alterne sulla strada per Livigno
Stop al parcheggio disordinato lungo la strada del Bernina
Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime notizie