Giovedì 21 ottobre 2021

Anticipo di vacanze pasquali al Parco nazionale dello Stelvio

Condividi

Anticipo di vacanze pasquali al Centro Visitatori del Parco nazionale dello Stelvio.
Giovedì 17 aprile sono previsti due appuntamenti.
Alle ore 17.00 verrà proiettato “I prati da fieno: biodiversità e tradizione” del regista Ágoa Jhuász, documentario vincitore del premio “Regione Lombardia” nell’edizione 2013 del Sondrio Film Festival. Dedicato ai prati da fieno, uno dei più importanti paesaggi culturali dei Carpazi (e non solo), il documentario evidenzia i legami secolari tra uomo e natura che si stabiliscono in questo particolare habitat. I prati da fieno associano la ricchezza di specie rare che li abitano a modalità di gestione e a uno stile di vita sostenibili, oggi in via di declino.
Alle ore 21.00 la dott.ssa Federica Gironi terrà una conferenza dal titolo “Con i piedi a mollo: la vegetazione delle aree umide”. Le piante che vivono negli ambienti umidi hanno sviluppato particolari adattamenti per la vita in queste peculiari condizioni. Questi habitat, in via di continua riduzione, ospitano alcune delle specie più rare e interessanti della nostra flora.
Entrambe le iniziative sono a ingresso libero.
Venerdì 18 aprile sono previsti laboratori didattici per bambini e famiglie.
Alle ore 15.00 “Il risveglio di Isotta”, occasione per scoprire i tanti segreti della vita delle marmotte nel periodo del risveglio dal letargo. Alle ore 17.00 “Giocaparco”, gioco tra famiglie sul Parco nazionale.
I laboratori prevedono una quota di partecipazione di 2 € a persona e l’obbligo di iscrizione entro le ore 18:00 del giorno precedente.
Il Centro Visitatori è a S. Antonio Valfurva (SO), piazza Forba 4.
Per informazioni e prenotazioni: tel. 0342 945074 (dalle 15.30 alle 18.30);
e-mail: centrovisitevalfurva@stelviopark.it.

Lascia un commento

*

Ultime notizie