Lunedì 27 settembre 2021

Approvato progetto variante di Morbegno, fine lavori 35 mesi

Condividi

Oggi il Consiglio di Amministrazione dell’Anas ha approvato il progetto esecutivo per la realizzazione della variante di Morbegno (1° lotto, II stralcio), dallo svincolo di Cosio Valtellino a quello del Tartano, lungo la strada statale 38 ‘dello Stelvio’.
Il tracciato è lungo circa 10 km. Le opere d’arte più rilevanti sono 2 gallerie naturali, per uno sviluppo complessivo di 5 km circa, 3 viadotti, 2 ponti, 2 svincoli (completamento dello svincolo di Cosio e rotatoria di Tartano) e 4 gallerie artificiali.
La variante sarà composta da due corsie, una per ogni senso di marcia, della larghezza di 3,75 metri e da due banchine di 1,50 metri.
La progettazione dell’opera è stata molto accurata dal punto di vista ambientale, prevedendo l’utilizzo dei materiali di scavo per la realizzazione dei tratti in rilevato, il monitoraggio ante operam, in corso d’opera e post operam e soluzioni progettuali di mitigazione dei disagi al territorio, concordati con gli enti locali competenti.
Sarà prevista anche la rimodulazione della viabilità locale interna al territorio, in particolare nel tratto compreso tra Cosio e la confluenza Adda-Bitto.
I lavori prevedono un investimento complessivo di oltre 220 milioni di euro. Il tempo di esecuzione è stimato in 35 mesi.

News su WhatsApp e Telegram
Viabilità
Eventi
Meteo
Webcam
Pubblicità

  1. Giorgio Rispondi

    Sono lieto di quest’opera, e lo sarei ancor di più se potessi partecipare come operaio edile….attualmente sono disoccupato….speranzoso che qualcuno mi consideri porgo i miei saluti con auguri natalizi a tutti

Rispondi a Giorgio Annulla risposta

*

Ultime notizie