Martedì 27 luglio 2021

Aprica, la primavera è giovane

Condividi

La primavera, arrivata quest’anno un po’ anzitempo, ha finalmente ripreso il ritmo solito. Cioè a dire che in montagna, segnatamente all’Aprica, è tornata indietro e sembra appena sbocciata. Con tanta bella pioggia e anche una decorativa nevicata, che ha ricoperto i pendii dai 10 cm al passo ai 50 in vetta. Non che serva per lo sci da discesa, che ha dovuto chiudere a Pasqua, ma serve per lo sci-alpinismo e soprattutto per l’agricoltura, la natura e le riserve idriche.
In ogni caso lo spettacolo della neve tardiva, con la piena luce d’inizio maggio, ancorché caduco, è oltremodo affascinante. 
Fonte: Ufficio stampa Comune di Aprica

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Ultime notizie