Giovedì 21 ottobre 2021

Atleti e campioni olimpici in allenamento sulla pista di Chiavenna

Condividi

Mo Farah Chiavenna Allenamento delle grandi occasioni quello di giovedì sera sulla pista di Chiavenna.
Alcuni atleti americani alloggiati a St. Moritz in preparazione per i mondiali di Mosca sono tornati a calcare il magnifico anello di Chiavenna.
Con loro era presente anche il britannico Mo Farah, campione olimpico di Londra nei 5000m. e 10000m., atleta europeo dell’anno 2011 e 2012, nominato Comandante dell’Ordine dell’Impero Britannico per i servizi resi all’atletica, che si è dimostrato molto disponibile con chi gli rivolgeva domande e chiedeva foto ricordo.
In particolare era presente l’atleta USA Galen Rupp, specialista dei 10000m. e medaglia d’argento ai giochi olimpici di Londra, finalista mondiale e olimpico anche nei 5000m. Gli altri atleti a Chiavenna erano: il giovane mezzofondista canadese Cam Levins, Mary Cain (17 anni), la più giovane atleta americana a rappresentare gli Stati Uniti ad un campionato del mondo, Dathan Ritzenhein specialista lunghe distanze, Matthew Centrowitz specialista mezzofondo veloce. Tutti questi atleti fanno parte di un progetto finalizzato a produrre atleti olimpici ed erano seguiti come allenatore dal grande Alberto Salazar, specialista di maratone negli anni ottanta, vincitore di tre maratone di New York e una di Boston, personaggio unico ed alla mano, sempre disponibile al colloquio. Sabato mattina sempre sulla pista di Chiavenna si sono presentati anche alcuni atleti del Canada e della Nuova Zelanda anche loro in preparazione del mondiale di Mosca.

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Lascia un commento

*

Ultime notizie