Sabato 23 ottobre 2021

A Bormio Terme il convegno medico “La patologia articolare dello sportivo”

Condividi

esterno Bormio Terme Bormio Terme ospita nel suo Centro Congressi il convegno medico “La patologia articolare dello sportivo”, il prossimo sabato 1 febbraio con registrazioni a partire dalle ore 8.15 ed apertura lavori alle 8.30.
L’obiettivo di questo convegno è quello di presentare un aggiornamento delle conoscenze nell’ambito della prevenzione e del trattamento delle patologie ortopediche e traumatiche dello sportivo, inteso come colui o colei che svolge attività fisica di qualsiasi tipo a fini salutistici, formativi, ricreativi o competitivi.
L’affinamento dei gesti tecnici propri delle diverse discipline, sempre più imperniate sulla forza e sulla velocità, ha portato ad un cambiamento nei tipi di lesioni a cui l’atleta (professionista o amatoriale) può andare incontro e conseguentemente si rende necessario adeguare le nostre capacità di prevenzione, diagnosi e cura. Le tecniche chirurgiche, così come le tecniche riabilitative si sono evolute, sono diventate più specifiche e sempre meno invasive garantendo una riduzione nei tempi di recupero ed un miglioramento nella qualità del risultato.
In particolare durante questa giornata verranno trattate in maniera approfondita le patologie più frequenti dei distretti articolari di spalla, mano, anca, ginocchio e caviglia. Verrà dato spazio al tema della prevenzione e dei sempre più attuali risvolti medico-legali.
Infine, verranno presentate proposte terapeutiche innovative nell’ambito dell’ingegneria dei tessuti e della rigenerazione articolare, soprattutto per quanto riguarda il trattamento delle lesioni della cartilagine articolare.
Il convegno, valevole per l’ottenimento di ECM per medici (ortopedia; fisiatria; di famiglia; dello sport; medicina legale), fisioterapisti, infermieri, tecnici ortopedici e assistenti sanitari, è organizzato dall’equipe del prof. Peretti, responsabile della Divisione E.U.O.R.R (Equipe Universitaria di Ortopedia Rigenerativa e Ricostruttiva) con sede presso l’Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano.

Lascia un commento

*

Ultime notizie