Lunedì 18 ottobre 2021

Carabinieri: controlli sulle strade e rispetto delle misure anti-covid

Condividi

Nel periodo Natalizio appena trascorso sono stati intensificati i controlli relativi al rispetto delle misure anti-covid, maggiormente restrittive durante le festività, ed alla circolazione stradale; a fronte di un generale rispetto delle norme, non sono mancate alcune trasgressioni, opportunamente sanzionate.
L’impegno dei militari si è concretizzato soprattutto nell’attività di sensibilizzazione al rispetto della normativa anti-covid e di supporto e vicinanza alla cittadinanza alla popolazione, per lo più di tipo informativo: numerose infatti sono state le chiamate alla Centrale Operativa di persone che chiedevano informazioni di ogni tipo.
I Carabinieri della Sezione Radiomobile e delle Stazioni dipendenti della Compagnia Carabinieri di Sondrio, dal 24 al 27 dicembre u.s., hanno denunciato in stato di libertà 3 persone:
un 25enne di Morbegno (SO) per detenzione di sostanze stupefacenti; il giovane è stato trovato in possesso, all’interno della propria abitazione, di una piccola serra artigianale di marijuana,
un 30enne marocchino per ricettazione, perché trovato in possesso di una bicicletta oggetto furto,
un soggetto dell’hinterland sondriese ristretto agli arresti domiciliari che, nel corso di un controllo, non è stato trovato presso la propria abitazione;
Inoltre, nel corso dei controlli:
sono stati segnalati alla Prefettura, quali assuntori sostanze stupefacenti, due persone per violazione amministrativa art. 75 dpr 309/90 perché trovati in possesso di sostanza stupefacente per uso personale;
contravvenzionati due soggetti per ubriachezza;
sono state elevate nr. 3 contravvenzioni per infrazioni al Codice della Strada con il ritiro di due patenti;
21 persone sono state sanzionate in relazione alle misure di contenimento della diffusione del COVID-19 previste dall’ultimo DPCM; tra questi anche chi voleva praticare sci alpinismo fuori dal proprio comune di residenza;
sono stati controllati 282 veicoli e 350 soggetti.

Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Ultime notizie