Venerdì 17 settembre 2021

Cascate dell’Acqua Fraggia, primo bilancio delle nuove regole

Condividi





Primo report del Comune di Piuro della gestione 2021 delle Cascate dell’Acqua Fraggia, a 7 giorni dalla partenza del nuovo sistema di protezione 
Esattamente un anno fa, Piuro subì una vera e propria invasione del parco delle cascate.
Il nuovo piano di gestione ha permesso a 800 visitatori della scorsa settimana di poter godere delle aree tutelate con molti servizi in più.
Il Comune sta aggiustando il tiro per quanto riguarda la funzionalità del parco e ormai mancano pochi giorni al completamento della recinzione e l’apertura del chiosco sul lato ovest.
Tre i guardiani agli accessi, pulizia del parco e gestione delle aree verdi rendono la visione del parco spettacolare.
I posteggi sono stati capienti e ordinati in tutto il comune, pertanto il lavoro della polizia locale è stato agevolato dal flusso ordinato dei visitatori che hanno raggiunto il territorio.
I servizi autopulenti sono in funzione e si sta calibrando l’afflusso per avere una stima più esatta possibile degli utilizzi
La raccolta differenziata è ottimale e non sono stati individuati abbandoni di rifiuti.
Gli ausiliari del traffico non hanno rilevato molte infrazioni al codice della strada (il 2 giugno 2020 furono oltre 130 le sanzioni comminate).
Cascate dell’Acquafraggia: ticket d’ingresso nei weekend e in agosto

Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime notizie