Venerdì 30 luglio 2021

Chiavenna, 880mila euro in due anni dall’autovelox in via Volta

Condividi





NEWS LOCALI
Arrivano i primi dati dall’autovelox installato a Chiavenna in via Volta. Rilevatore installato dal Comune al fine di rallentare il flusso di traffico e la sua velocità sulla strada che collega la città a Mese.
Le multe nel 2020 hanno portato nelle casse comunali 185mila euro. Se si parte dall’attivazione nel 2019 la somma sale a 880mila euro.
Relativamente allo scopo viabilistico, al di là del fatto che la pandemia ha inevitabilmente diminuito il traffico anche in quella porzione di città, i commenti sono concordi che l’obiettivo sia stato raggiunto.
Le altre news di oggi
Ricevi le news su WhatsApp




Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Ultime notizie