Giovedì 28 ottobre 2021

Chiavenna Lagunc: Valentina Belotti e Bernard De Matteis campioni italiani

Condividi

La gara dei record e i suoi migliori interpreti non hanno tradito le aspettative della vigilia.  Bernard Dematteis e Valentina Belotti hanno vinto il tricolore Fidal 2013 di specialità migliorando i loro primati, che erano poi i migliori al mondo su tracciato omologato, con performance che hanno dell’incredibile. Il campione europeo di corsa in montagna ha abbassato  di 33” il proprio tempo fermando il cronometro in 30’27”. Per l’alfiere dell’Atletica Valle Varaita un’altra grande, grandissima soddisfazione, a soli sette giorni dal titolo continentale conquistato in Bulgaria. Strepitosa anche la stella del Runner Team ‘99 di Volpiano capace di tornare a stravincere questa gara e chiudere con in 37’42” (suo precedente record 30’55”).
In una fantastica domenica di sport, sui 3298m di sviluppo del sentiero che dai  352mslm di Madonna di Loreto porta  ai 1352mslm del traguardo di Lagünc, si sono confrontati qualcosa come 178 corridori tesserati per la federazione italiana di atletica leggera. Sul podio assoluto femminile anche Samantha Galassi – 39’58”- della Recastello Radici ed Elisa Desco -40’48”- dell’Atletica Alta Valtellina che, nell’ordine, hanno messo in fila la forestale Antonella Confortola – 40’52”- e la nazionale romena Denisa Dragomira -42’10”-. Al maschile prestazioni da podio per il sei volte iridato della corsa in montagna Marco De Gasperi -32’41”- e Martin Dematteis -32’49”-. Menzione d’obbligo anche per Emanuele Manzi della Forestale – 4° in 33’34”- e per il britannico Robbie Simpson – 5° in 33’57”-.
Per quanto riguarda i titoli di categoria, oltre a vincitori assoluti Martin Dematteis e Valentina Belotti a vestire la maglia tricolore vertical 2013 sono stati: Dario Martocchi (Mera Athletic), Enzo Vanotti (As Lanzada), Massimo Forcoz (Pont San Martin), Sara Lanshour (Valgerola), Debora Cardone (Casa del Cammino) e Daniela Bonaiti (Marathon Almenno).

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Lascia un commento

*

Ultime notizie