Giovedì 23 settembre 2021

Chiavenna, online il programma del Dì de la Brisaola

Condividi

brisaola chiavenna E’ stato definito in questi giorni dal Consorzio per la Promozione Turistica della Valchiavenna il programma della quarta edizione del Di de la Brisaola 2015, che si terrà a Chiavenna domenica 4 ottobre 2015.
Molte le riconferme ma anche tante le novità in programma per il primo week end di Ottobre. Ben due saranno infatti i nuovi produttori artigianali della mitica Brisaola della Valchiavenna che presenteranno il proprio prodotto artigianale al vasto pubblico di turisti e visitatori che abitualmente affollano Chiavenna, che proprio in questa occasione può essere definita la “Città della Brisaola”, come vuole lo slogan formulato dall’Amministrazione Comunale nell’anno di Expo 2015.
L’animazione musicale sarà affidata a cinque GuggenBand Ticinesi, di cui ben quattro sono delle riconferme delle edizioni passate, mentre la quinta vedrà la partecipazione per la prima volta della Guggen Band “Amici della Fenice”: numeroso gruppo di musicisti ed appassionati che “suona per il semplice gusto di farlo, divertendosi prima di tutto e facendo divertire chi li ascolta”.
Arricchito anche il programma “Speciale Bambini” curato soprattutto dalle numerose associazioni di volontariato e cooperative sociali nonché operatori privati, tra i quali ricordiamo le Cooperative Nisida e Progetto Vita che supporteranno la giornata con i ragazzi del Progetto Leva Civica, i volontari del Gruppo Storico Pompieri della Valchiavenna, la Croce Rossa Italiana con il gruppo Valchiavenna Valle Spluga e ancora tanti altri operatori.
Riconfermata anche l’apertura giornaliera di tutti i musei cittadini nonché della dimora rinascimentale Palazzo Vertemate Franchi a Prosto di Piuro.
La comunicazione dell’evento ha preso così il via, sia attraverso i canali tradizionali che per mezzo dei siti e social del Consorzio Turistico Valchiavenna, dove è possibile trovare tutto il programma completo.
Ricordiamo inoltre che le brochure e locandine dell’evento potranno essere ritirate dagli interessati presso l’Ufficio del Consorzio in Piazza Caduti per la Libertà (interno stazione ferroviaria), aperto tutti i giorni.
Fonte: Consorzio Turistico Valchiavenna
Ricevi le news di Valtellina Turismo Mobile su WhatsApp

Lascia un commento

*

Ultime notizie