Mercoledì 28 luglio 2021

Chiudono le strade per le tappe del Giro d’Italia

Condividi

In data odierna, alle ore 10.30, si è svolta una riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduta dal Prefetto di Sondrio, dedicata alla predisposizione delle misure dirette a garantire l’ordinato svolgimento della 16° tappa (Rovetta – Bormio) e della 17° tappa (Tirano – Canazei) del 100° Giro ciclistico d’Italia, che attraverserà il territorio della provincia nei Comuni di Aprica, Bormio, Grosio, Grosotto, Mazzo di Valtellina, Sondalo, Tirano, Valdidentro e Villa di Tirano.
Nel corso della riunione sono state concordate le chiusure delle strade interessate dal passaggio delle tappe per i prossimi 23 e 24 maggio, che avverrà due ore prima del passaggio della corsa, salvo quanto attiene alla SS. 38 dello Stelvio, per la quale si è convenuto di chiuderla dalla mezzanotte di lunedì 22 maggio 2017, limitatamente al tratto Bagni Vecchi e Passo dello Stelvio.
Seguirà l’adozione del provvedimento prefettizio di sospensione della circolazione.
È previsto un servizio navetta dalle ore 10.00 di martedì che parte dalla Autostazione di Bormio fino allo Stelvio.
Sono stati esaminati anche gli aspetti relativi al soccorso sanitario, concordandoli tra l’organizzazione della corsa, l’AAT 118 e la Croce Rossa.
Sono stati, infine, esaminati gli aspetti relativi al servizio di ordine e sicurezza pubblica, per i quali si terrà un’ulteriore riunione tecnica in Questura, per i dettagli operativi.
L’Anas provvederà all’idonea manutenzione del tracciato.
Fonte: Prefettura di Sondrio

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Ultime notizie