Sabato 27 novembre 2021

Chocolate Curt, appuntamento goloso a Ponte in Valtellina

Condividi

Ritorna anche quest’anno la golosissima manifestazione Chocolate Curt, a cura dell’Associazione PonteColombia Onlus. Per il nono anno consecutivo, nella sempre suggestiva cornice di Ponte in Valtellina, tra stradine acciottolate e corti caratteristiche, il 26 dicembre, a partire dalle 14, sarà possibile sorseggiare cioccolate di diversi gusti. Con partenza da Piazza della Vittoria, da cui si potranno acquistare le tazze per la degustazione, partirà un giro per le corti e gli angoli affascinanti del borgo. Sarà possibile anche visitare i presepi realizzati per le vie del paese, segnalati sulla cartina che verrà consegnata alla partenza del percorso e che sarà disponibile negli esercizi pubblici anche dopo la manifestazione.
Una cioccolata che si sorseggia volentieri, per due motivi.
Innanzitutto, le cioccolate sono equosolidali e, anche se garantiscono meno ricavi, sono totalmente in linea con la filosofia non lucrativa di PonteColombia.
Inoltre, come ogni anno, l’associazione sostiene un progetto sociale in Colombia e devolve ad esso il ricavato della manifestazione. Per questa edizione, si tratta dell’aiuto economico al trasporto e alla mensa della scuola di Chapa, nel comune di Sotarà, Cauca. L’obiettivo è rendere tali servizi totalmente autogestiti dalla scuola, meno bisognosi di sostegno continuo. Ecco perché si punta soprattutto ad investire attivamente nelle attività agricole della scuola, che corrisponde al nostro istituto tecnico agrario. I terreni coltivati e gli animali allevati sono la fonte di nutrimento per gli alunni, per garantire loro una dieta più varia e integrata con alimenti autoprodotti e per aiutare le loro famiglie, redistribuendo verdura, carne e animali da allevamento come conigli, porcellini d’india e pollame. Un’opera altamente educativa, perché incoraggia anche gli alunni a essere responsabili in prima persona degli animali a loro affidati.
Il filo conduttore della giornata di Chocolate Curt sarà, quindi, l’agricoltura, presentando così similitudini e differenze tra diverse colture e culture. Un tema particolare, che avvicina molto i due mondi di PonteColombia e che rappresenta il futuro per molti ragazzi bisognosi di aiuto. Saranno inoltre organizzate attività, in ogni corte, per adulti e bambini, perché anche il divertimento è un elemento fondamentale per conoscere nuove realtà.
In caso di maltempo, la manifestazione si svolgerà il 27 dicembre.

Lascia un commento

*

Ultime notizie