Sabato 31 luglio 2021

Cielo sereno e sensibile aumento delle temperature diurne

Condividi

La circolazione ciclonica caratterizzata da aria fredda e instabile presente sulla nostra regione si allontana verso levante; ciò determina un graduale miglioramento delle condizioni meteorologiche. Oggi nubi residue a Nord e all’Est, con possibili residue precipitazioni sul settore Retico, poi cielo poco nuvoloso o sereno. Il manto nevoso è presente oltre i 2400-2600 metri, è caratterizzato da strati di neve fresca anche recente, ventata, (5-10 cm) con spessori variabili da 20 a 50 cm oltre 3000 metri, in funzione delle esposizioni. Il manto nevoso superficiale è a debole coesione, vicino alle creste più in quota si sono formati accumuli e lastroni da vento. Sono possibili scaricamenti dai pendii più ripidi e distacchi di lastroni dalle zone sottovento che possono essere provocati anche dal passaggio di singoli escursionisti.
Giovedì cielo sereno, con sensibile aumento delle temperature diurne. Il manto nevoso superficiale sarà ancora a debole coesione, vicino alle creste più in quota gli accumuli e i lastroni da vento saranno in fase di consolidamento. Saranno possibili scaricamenti dai pendii più ripidi e limitati distacchi di lastroni dalle zone sottovento che possono essere provocati anche dal passaggio di singoli escursionisti.
Venerdì cielo sereno o poco nuvoloso per velature passeggere e qualche cumulo al pomeriggio. Con il rialzo termico e l’irraggiamento solare il manto nevoso tenderà a consolidarsi e perderà parzialmente coesione solo nei versanti soleggiati nelle ore centrali. Non si escludono scaricamenti dai pendii più ripidi meridionali; limitati distacchi di lastroni dalle zone sottovento potranno essere provocati dal passaggio di singoli escursionisti.
Fonte: Arpa Lombardia

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Ultime notizie