Lunedì 29 novembre 2021

Cinque denunce a piede libero la sera di Halloween

Condividi





Cinque denunce a piede libero sono il risultato complessivo di servizi specifici effettuati dalla Compagnia di Sondrio in materia di prevenzione e contrasto all’illegalità, in occasione dei festeggiamenti di Halloween.
Nelle serate del 31 ottobre e del 1° novembre, per garantire maggiore sicurezza nel decorso fine settimana, sono stati impegnati i Carabinieri di diversi Reparti della Compagnia di Sondrio, in particolare quelli della Stazione di Ponte in Valtellina e del Nucleo Operativo e Radiomobile, che hanno denunciato alla competente autorità giudiziaria:
a. un 41enne di origine colombiana, ma residente a Sondrio per violazioni degli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale di p.s., non avendo rispettato l’obbligo di permanenza in casa nell’orario notturno;
cinque persone, tutte residenti nella provincia valtellinese, per guida in stato di ebbrezza. Nello specifico, quattro di loro sono risultate positive con un tasso alcolemico tra 0.8 G/L e 1,5 G/L, mentre per il quinto l’accertamento ha evidenziato un tasso superiore a 1.50 g/l., per cui, oltre al ritiro della patente è scattato anche il sequestro dell’autovettura.
Inoltre, durante il servizio, è stato segnalato alla Prefettura di Sondrio un soggetto, quale assuntore sostanze stupefacenti, sequestrando grammi 2,60 gr di cocaina, nonché controllati 40 veicoli, 90 persone e contestati 3 infrazioni al codice della strada con ritiro complessivo di 5 patenti di guida.
Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime notizie