Sabato 15 agosto 2020

CNSAS, intervento notturno per portare in salvo alpinisti milanesi

Condividi

Intervento stanotte per portare in salvo tre alpinisti milanesi. Erano rimasti incrodati in un canale mentre scendevano dalla via Normale del Pizzo Badile, a 3000 metri di quota. Con il buio le difficoltà sono aumentate. La richiesta di aiuto ha fatto partire l’attivazione del Soccorso alpino, Stazione di Valmasino della VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna. Una squadra squadra di tecnici era pronta in piazzola; la Centrale ha valutato di fare intervenire l’elicottero della REGA, Guardia aerea svizzera di soccorso. Una volta individuati e definite le coordinate, sono stati raggiunti, recuperati e portati al rifugio, illesi.
Fonte: CNSAS Lombardo

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Ultime notizie