Mercoledì 20 ottobre 2021

CNSAS Lombardia: gli ultimi interventi effettuati

Condividi





MEZZOLDO (BG) – Un uomo di 58 anni è stato soccorso ieri a Mezzoldo, frazione Scaluggio, dai tecnici della VI Delegazione Orobica del Cnsas – Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico. Aveva avuto un malore mentre era per funghi. Sul posto, a supporto delle operazioni, sono arrivate le squadre territoriali della Stazione di Valle Brembana e l’ambulanza, oltre all’elisoccorso di Brescia di Areu – Agenzia regionale emergenza urgenza. L’uomo è stato raggiunto, valutato dal personale sanitario, recuperato e portato in ospedale.
TOSCOLANO MADERNO (BS) – Un alpinista di 73 anni di Lissone (MB) si è infortunato sul Monte Castello, sopra l’abitato di Gaino. Era primo in cordata, con un’altra persona ma è precipitato per una decina di metri. Dato l’allarme, la centrale ha inviato sul posto l’elisoccorso e le squadre territoriali della Stazione di Valle Sabbia, V Delegazione Bresciana del Soccorso alpino, a supporto delle operazioni. L’attivazione è arrivata alle 13 di ieri. Sono intervenuti anche i Carabinieri. Dopo il recupero, l’uomo è stato portato in ospedale. L’intervento si è concluso alle 14:30 circa.
Ricoverato fungaiolo bergamasco scivolato nei boschi di Talamona



Ultime notizie