Lunedì 27 settembre 2021

Colmen Trail: un’edizione da record sulla Montagna Magica

Condividi

Saltano tutti i record alla Colmen Trail 2014. La kermesse proposta sulla “Montagna Magica” sopra Morbegno, dal Team Valtellina in stretta sinergia con molte associazioni operanti sul territorio, era partita già con il piede giusto centrando il nuovo primato iscritti con ben 215 concorrenti. Numeri e livello, prova ne è che sono poi salatati anche i record maschile e femminile grazie alle super performance del bergamasco Fabio Bazzana e della talamonese Elisa Sortini.
Super favorito dei pronostici il portacolori del Team Salomon è partito di gran carriera staccando subito i diretti avversari. Primo in solitaria al GPM in cima alla Colmen, primo al traguardo della colonia Fluviale, l’atleta del team manager Andrea Callera è passato sotto lo striscione d’arrivo in 1h46’31”. Alle sue spalle l’ex olimpionico di canottaggio Franco Sancassani che ha concluso la sua prova in 1h47’44”. Sul podio anche il portacolori dell’Osa Valmadrera e testimonial del Team Crazy idea capace di fermare il cronometro sul tempo di 1h47’52”. Molto bene anche i morbegnesi del Team Valtellina Giovanni Tacchini, 4° in 1h49’14”, e Marco Leoni 5° in 1h51’35”. Nella top ten di giornata anche Fabio Congiu, Stefano Sansi, Guido Rovedatti, Mirko Bertolini e Davide Trentin.
Stratosferica la prova in rosa della locale Elisa Sortini. A conferma del suo eccellente stato di forma, la portacolori del Team Valtellina ha stravinto e demolito il precedente primato della gara, correndo i 19.5km del Colmen Trail (dislivello positivo di 1300m) con finish time di 2h06’55”. Seconda piazza per la stella dello Sport Race Valtellina Monia Acquistapace – 2h18’08”- e terzo posto di giornata per la lecchese del Team la Sportiva Chiara Gianola – 2h20’00”-. Tra le migliori 5 anche Stefania Pozzoli e Augusta Redaelli.
Sortini e Bazzana vincono la gara morbegnese e ipotecano di fatto il “Memorial Steph”, trofeo dedicato alla prematura scomparsa di Stephanie Frigerie che verrà assegnato in combinata con la “K Race” di domenica 08 giugno. «Nel cuore di tutti noi è ancora fresca la ferita per la recente scomparsa di una di una nostra dirigente, un’atleta del team, ma soprattutto una carissima amica – ha esordito il presidente del Team Valtellina Vitale Tacchini -. Oggi l’abbiamo ricordata nel migliore dei modi e lo stesso faremo a giugno in occasione della gara in Valmasino».
Tirando le somme, il numero uno del Team Valtellina ha continuato: «Una bella organizzazione, una giornata stupenda, un tracciato che piace e tanta, tanta passione per la corsa in montagna. Questo è il segreto del Colmen Trail. Rispetto allo scorso anno, grazie all’impegno sinergico di molti volontari, al sostegno si sponsor ed enti siamo riusciti a valorizzare la montagnetta sopra Morbegno, a fare promozione del territorio e a fare conoscere le potenzialità sportive della Bassa Valtellina».
Fonte: Maurizio Torri

 

Lascia un commento

*

Ultime notizie