Domenica 13 giugno 2021

Colonia estiva di San Bernando

Condividi

La colonia montana di San Bernardo, situata a 1.230 metri di altezza, a 20 minuti di auto da Ponte in Valtellina, si trova nell’edificio che ospita l’Osservatorio Astronomico Giuseppe Piazzi, ed è gestita dal Comune, che offre l’opportunità ai bambini dai 6 ai 12 anni di trascorrere le vacanze in montagna, a contatto con la natura.
L’iscrizione è aperta ai bambini, valtellinesi e turisti, nati tra il 2001 e il 2007 e vi è la possibilità di scegliere tra il soggiorno residenziale 1-13 luglio e 15-27 luglio, oppure il turno diurno che si svolge nello stesso periodo dal lunedì al venerdì (sabato e domenica sono esclusi), per cui è previsto il trasporto con partenza alle 8:30 e ritorno a Ponte alle 18. Vi è l’opportunità di iscriversi al primo turno o al secondo, oppure ad entrambi.
I bambini saranno ospitati presso la struttura comunale provvista di ampi spazi per il gioco, sala da pranzo, cucina, camere da letto e servizi (bagni, docce, lavanderia, stireria). Gli educatori organizzeranno ed assisteranno i bambini durante il loro soggiorno e programmeranno per loro varie attività all’aperto: passeggiate nei boschi, costruzione di capanne, giochi liberi. Da segnalare la presenza di un campo da calcio nei pressi della colonia per i giochi di squadra. Durante la giornata si alterneranno giochi organizzati e momenti durante i quali i bambini potranno scegliere liberamente l’attività che vogliono svolgere, sempre sotto l’attenta sorveglianza del personale. Gli educatori organizzano e programmano anche attività da svolgere all’interno o in caso di maltempo (calcetto, ping pong, giochi società, attività manuali, grafiche, pittoriche, ballo, recitazione, realizzazione costumi…).
Elemento valorizzante della vacanza in colonia sarà la possibilità di giocare all’aria aperta e in gruppo, favorendo lo scambio e il confronto tra i bambini. Verranno invitati esperti in ambito naturalistico e saranno organizzati laboratori interattivi, è inoltre prevista, in collaborazione con l’Associazione Astrofili Valtellinesi, una visita guidata all’adiacente Osservatorio Astronomico Giuseppe Piazzi.
Al momento dell’iscrizione verrà richiesta ai genitori la compilazione di un prospetto che evidenzi eventuali intolleranze ed allergie dei bambini, segnali le vaccinazioni eseguite, le malattie pregresse, terapie in corso, richieste particolari legate alla salute degli ospiti e sarà stipulata un’assicurazione che copre tutta la durata del soggiorno.
Il turno residenziale prevede la colazione, il pranzo, la cena e la merenda, il servizio di lavanderia è incluso. Il turno diurno prevede il pranzo e la merenda. Al momento dell’iscrizione verrà consegnata una lista con l’abbigliamento consigliato per il soggiorno. Il personale di cucina e di servizio viene adeguatamente selezionato dal Comune.

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Lascia un commento

*

Ultime notizie