Domenica 19 settembre 2021

Colta da malore in baita. Il CNSAS la trasporta a valle

Condividi





Intervento nel tardo pomeriggio di ieri per la Stazione di Morbegno della VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna. Una signora residente in zona ha avuto un malore mentre si trovava in una baita non raggiungibile con l’ambulanza. La centrale ha mandato sul posto i tecnici del Cnsas (Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico), cinque gli uomini impegnati, con i militari del Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza e la Croce Rossa di Morbegno. I soccorritori, insieme con i sanitari, l’hanno raggiunta in località Baita Fredda, a circa 600 metri di quota, imbarellata e trasportata per circa 500 metri fino all’ambulanza; poi è stata portata in ospedale a Sondrio. L’intervento è terminato in serata.
Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime notizie