Domenica 20 giugno 2021

Come smaltire la carta

Condividi





NEWS LOCALI
Conoscere e distinguere i rifiuti per differenziarli correttamente (fonte Secam)
Carta
La carta gettata costituisce circa il 30% dell’intera quantità di rifiuti smaltiti. Recuperare tutta la carta usata non è un traguardo facilmente raggiungibile poiché spesso la carta si presenta sporca, imbevuta di sostanze liquide o accoppiata a plastica, alluminio, ecc. che ne rendono praticamente impossibile il riciclaggio (carta alimentare cerata, carta trattata con oli e vernici). Per facilitare la raccolta della carta è istituito in diversi comuni il servizio di raccolta differenziata “porta a porta”.
In alternativa, la carta deve essere conferita nei raccoglitori stradali – ove esistenti – oppure alle aree attrezzate e ai punti ecologici comunali presidiati. Nel caso della raccolta “porta a porta” è necessario utilizzare l’apposito sacco azzurro nel quale possono essere conferiti i materiali contrassegnati dai simboli: CA PI
In particolare si tratta di: giornali, riviste, libri, quaderni, opuscoli, sacchetti di carta, cartoncino e cartone di piccole dimensioni, rotolino interno carta igienica e carta da cucina, imballaggi (esempio: contenitori di pasta, riso ed altri alimenti, scatole per scarpe, fustini per detersivo, vaschette porta uova), tetrapak (contenitori per latte, succhi e altre bevande).
Non possono essere invece conferite: carta oleata, carta plastificata, carta impregnata di residui organici di generi alimentari, carta abrasiva, carta ricalcante.

ABC dei rifiuti
Come si fa la raccolta differenziata: cosa mettere nel sacco giallo
Come si fa la raccolta differenziata: cosa mettere nel sacco azzurro

Le altre news di oggi
Ricevi le news su WhatsApp




Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Ultime notizie