Venerdì 27 novembre 2020

Contagiati, ma non rispettano l’isolamento domiciliare fiduciario

Condividi

Negli ultimi giorni si registrano diverse segnalazioni da parte dei Comuni, attraverso i loro canali informativi, di persone contagiate dal Covid-19 che non rispettano l’isolamento domiciliare fiduciario. A queste si sommano quelle dei cittadini, anche se chiaramente non possono essere considerate ufficiali e con lo stesso grado attendibilità.
Una di queste (un sindaco) letteralmente dice: “Purtroppo, alcune persone positive al Covid, in questi giorni, hanno trasgredito l’obbligo di isolamento e sono state viste per le vie di (omissis): è questo un comportamento tanto deplorevole quanto pericoloso. Le Forze dell’Ordine sono in possesso della lista dei nominativi che hanno tale obbligo e interverranno nel caso in cui venga disatteso: chi non osserverà scrupolosamente l’isolamento domiciliare sarà perseguito secondo quanto previsto dalla normativa e ne subirà le conseguenze amministrative e penali previste“.

Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Ultime notizie