Giovedì 28 ottobre 2021

Continua la Summer Marathon

Condividi

Si è disputata la seconda tappa della Summer Marathon che ha visto i piloti in gara combattere sui circa 290 chilometri nelle 27 prove cronometrate, ma sopratutto con lo scollinamento dei Passi: Forcola, Bernina, Maloia, nuovamente Forcola e la salita fino a Passo Spluga.
Sarà stato per la giornata quasi festiva o per la bellissima giornata, ma grande è stata anche l’attesa del pubblico che ha letteralmente goduto della vista di questi gioielli di auto d’epoca.
Al termine della seconda tappa la classifica assoluta ufficiosa vede la lotta serrata tra l’equipaggio Salvinelli-De Marco su Alfa Romeo 6C 1500 Super Sport del 1928 e l’equipaggio Fontanella-Covelli su Ford B 18 Roadester del 1933.
Seguono in classifica, ma ben più distanziati Margiotta-Perno su Alfa Romeo Giulietta Spider Veloce, Zanasi-Bertini su Volvo P 1800 S e Rimondi-Fava su Volvo p V 544 Sport. La classifica naturalmente è ufficiosa e tutta da decidere con la terza e conclusiva tappa.
Ora l’attesa è per l’ultima tappa, che partirà domani mattina alle ore 8 e vedrà i piloti impegnati nello scollinamento del Passo dello Stelvio ed il Passo del Furn, per poi rientrare a Livigno attraverso il Tunnel.
Una volta arrivati a Livigno, si disputerà un circuito cittadino, con classifica a parte al di fuori della generale, mentre a Plaza Placheda intorno alle ore 15 sono previste le premiazioni.

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Lascia un commento

*

Ultime notizie