Venerdì 14 agosto 2020

Cosa dice la legge sui monopattini elettrici

Condividi

La legge in vigore prevede l’equiparazione dei monopattini elettrici ai velocipedi a patto che siano forniti di una potenza massima di 0,50 kW. Ne consegue che per la loro conduzione non sia necessario il possesso da parte dell’utente che lo utilizza di alcun titolo di guida.
Esistono unicamente delle restrizioni relativamente all’età minima consentita (14 anni) e l’obbligo del casco protettivo per i minori di 18 anni.
Con il monopattino si può circolare all’interno di aree pedonali, piste ciclabili e strade urbane rispettando il limite di 50 km/h) ed extraurbane (esclusivamente dove è presente la pista ciclabile), ma non si può farlo sui marciapiedi.
Obbligatorie luci anteriori e posteriori in caso di illuminazione scarsa o condizioni atmosferiche particolari.

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Ultime notizie