Martedì 28 settembre 2021

Cosa fare se si incontra un cinghiale

Condividi





La prima cosa da fare sarà tentare di mantenere la calma e contrastare l’istinto di fuggire per evitare che il cinghiale ci percepisca come preda e, quindi, ci rincorra. Effettuare movimenti pacati permetterà di attirare meno l’attenzione dell’animale.
Il cinghiale attacca solo quando si sente in pericolo, soprattutto per difendere i cuccioli. Da cui l’esemplare più pericoloso è sempre la femmina. Fondamentale quindi mantenere le distanze dai piccoli cinghiali.
Naturalmente informarsi sui luoghi può evitare di risultare impreparati a queste situazioni. Se sono presenti tante querce, ad esempio, la probabilità di incontrare cinghiali sarà più alta.
Fondamentale inoltre prestare attenzione ai cartelli presenti negli boschi e alle tracce lasciate dagli animali, segno del loro passaggio. Utile portarsi un bastone da utilizzare per fare rumore mentre si cammina e spaventare gli animali selvatici. A dispetto della stazza il cinghiale è molto pauroso e sceglierà subito di scappare.
Infine l’abbigliamento: colori ad alta visibilità impediranno ai cinghiali di identificarci come una preda.
Le news su WhatsApp e Telegram



Lascia un commento

*

Ultime notizie