Giovedì 24 giugno 2021

Crosio: Coppa del Mondo di sci evento di serie B per la RAI

Condividi

Santa Caterina Valfurva“La Coppa del Mondo di sci alpino era una grande occasione con i due slalom assegnati alla Valtellina, oltre all’ormai classica discesa libera di fine anno, ma la Rai non l’ha colta retrocedendola a evento di serie B e offrendo una trasmissione di una pochezza giornalistica imbarazzante. E questo sarebbe il servizio pubblico? Bene ha fatto l’assessore regionale Antonio Rossi a evidenziare il disinteresse della Rai nei confronti delle gare di Santa Caterina”. Il senatore Jonny Crosio, membro della commissione di vigilanza Rai, è pronto a presentare un’interrogazione per chiedere che le gare mondiali di sci alpino e nordico che si svolgono in Italia, veri e propri testimonial per le nostre località di montagna, vengano trasmesse su una delle tre reti generaliste, coma accadeva in passato, e che ogni trasmissione sia preceduta da un servizio di presentazione della località. Promuovere gli sport invernali e le nostre montagna per fare promozione del territorio: un servizio che la Rai dovrebbe garantire.
Fonte: Senatore Jonny Crosio

Nota della redazione
Davvero un’occasione persa dalla RAI, ma anche dalla Valtellina purtroppo, quanto denunciato dal Senatore Crosio, soprattutto se si pensa che il servizio pubblico aveva addirittura coperto questa estate la presentazione della discesa libera con l’esibizione sugli sci d’erba dei migliori atleti italiani della specialità, evento importante, ma non certo paragonabile alla Coppa del Mondo di sci.

Ricevi le news di Valtellina Turismo Mobile su WhatsApp

Lascia un commento

*

Ultime notizie