Venerdì 17 settembre 2021

Da oggi plastiche monouso vietate in Europa

Condividi





Il 3 luglio sono entrate in vigore le norme sulla plastica monouso e scatta in Europa la messa al bando di tutti quegli oggetti che contengono anche solamente uno strato di plastica. Contenitori per alimenti e bevande in polistirolo, cannucce, posate, tazze, bastoncini cotonati, piatti, bastoncini per palloncini e tanti altri, se fatti con plastica, usciranno quindi presto dal commercio.
Così ha deciso la Commissione europea nella direttiva sulle plastiche monouso agli Stati membri. Obbligo che varrà per tutti i prodotti in plastica oxo-degradabile, mentre per i bicchieri in carta con uno strato di plastica sarà obbligatorio solo ridurne il consumo da parte dei Paesi.
L’Italia esclude dal provvedimento di accettazione della direttiva piatti e posate monouso in bioplastiche compostabili e ha chiesto di escludere anche la carta plastificata, con Bruxelles che si è impegnata a modificare le linee guida.
Livigno plastic free

Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime notizie