Martedì 22 giugno 2021

Da luglio plastiche monouso vietate in Europa

Condividi





Il 3 luglio entrano in vigore le norme sulla plastica monouso e scatterà in Europa la messa al bando di tutti quegli oggetti che contengono anche solamente uno strato di plastica. Contenitori per alimenti e bevande in polistirolo, cannucce, posate, tazze, bastoncini cotonati, piatti, bastoncini per palloncini e tanti altri, se fatti con plastica, usciranno quindi presto dal commercio.
Così ha deciso la Commissione europea nella direttiva sulle plastiche monouso agli Stati membri. Obbligo che varrà per tutti i prodotti in plastica oxo-degradabile, mentre per i bicchieri in carta con uno strato di plastica sarà obbligatorio solo ridurne il consumo da parte dei Paesi.
In Italia per ora nulla è ancora stato deciso, tranne che un annuncio ministeriale di possibile riserva sull’entrata in vigore della direttiva per valutare una diversa tempistica nell’uscita dalla produzione dei diversi prodotti.
Livigno è plastic free

Le altre news di oggi
Ricevi le news su WhatsApp




Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Ultime notizie