Venerdì 18 giugno 2021

Di parco in parco, tanti eventi gratuiti al Parco delle Orobie

Condividi

orso osservatorio apricaDue weekend e un giorno di festa infrasettimanale per vivere intensamente il Parco delle Orobie Valtellinesi che, in occasione dell’evento ‘Di parco in parco’, promosso per la nona volta dalla Regione Lombardia in occasione della Giornata europea dei parchi e della Giornata mondiale dell’ambiente, apre le porte dei suoi centri visitatori organizzando iniziative per grandi e piccoli. In Valgerola, in Val Tartano, ad Albaredo e ad Aprica tante occasioni per conoscere il parco con le sue peculiarità e le sue attrattive. Due le opzioni per questo weekend: Val Tartano e Albaredo. Sabato 28 e domenica 29 maggio, dalle 15 alle 18, in località Piana, Val Lunga, sarà aperto il centro visitatori ‘Il legno, materiale di vita in Val Tartano’. Un viaggio tra passato e presente che si articola in tre sezioni: le sale espositive, l’orto arboreo e l’antica segheria. È il legno, simbolo dell’ecosistema bosco, a guidare un racconto che valorizza la cultura e l’identità locale. Domenica prossima, ma anche giovedì 2 e domenica 5 giugno, dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 16, si potrà accedere alla sala multimediale di Albaredo, inaugurata nel 2013, che permette ai visitatori di scoprire le bellezze naturalistiche della valle con l’ausilio di diorami e di postazioni interattive. I giochi didattici aiutano i più piccoli a interagire con le diverse ricostruzioni. Nella ricorrenza della festa della Repubblica, giovedì 2 giugno, dalle 9 alle 15, l’Osservatorio eco-faunistico alpino di Aprica organizza una visita guidata sulle tracce dell’orso, di stambecchi, camosci e di altri animali tipici dell’ambiente montano. La prenotazione è obbligatoria: 0342 746113 – info@apricaonline.it. Sempre ad Aprica, domenica 5 giugno, il Giardino Botanico Orobie propone a bambini e ragazzi dai sei anni in su accompagnati dai genitori l’iniziativa dal titolo ‘Con gli occhi degli animali’ con ritrovo alle ore 11 presso la sede, in località Sona. Sono previsti due diversi laboratori, il mattino e il pomeriggio, per conoscere gli animali del Parco delle Orobie: uno creativo e l’altro con la tirolina, la speciale carrucola che permette di volare in tutta sicurezza appesi a un cavo. In caso di maltempo l’attività verrà rimandata a domenica 26 giugno. Per informazioni e iscrizioni ci si può rivolgere al parco: 0342 211236 – segreteria@parcorobievalt.com. Un’altra proposta per il weekend del 4 e 5 giugno arriva da Gerola dove, dalle 14 alle 18, sarà aperto il centro visitatori ‘La casa del tempo’ con attività ludico-didattiche per i piccoli visitatori coordinati dall’Ecomuseo della Valgerola. Un lunghissimo viaggio alla scoperta della storia di questa valle che inizia molti miliardi di anni fa fino al Novecento. Tutte le iniziative promosse dal Parco delle Orobie in occasione di ‘Di parco in parco’ sono gratuite.

Ricevi le news di Valtellina Turismo Mobile su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Ultime notizie