Giovedì 05 agosto 2021

Domani cielo sereno, in peggioramento sabato

Condividi

L'Adda si immette nel LarioUn campo di alta pressione ancora presente sulle regioni alpine determina condizioni di tempo stabile con temperature sopra le medie del periodo. Da venerdì maggiore instabilità. Oggi su tutti i settori cielo in prevalenza sereno, debole sviluppo di cumuli al pomeriggio. L’andamento termico recente ha favorito un generale assestamento e parziale consolidamento del manto nevoso. Permangono situazioni di minore stabilità sui pendii a nord più in quota, dove sono ancora presenti strati deboli interni di cristalli angolari; nei versanti meridionali nelle ore di maggiore riscaldamento. Nella fascia altimetrica medio-alta i vecchi lastroni presenti sui versanti in ombra possono essere staccati generalmente solo con forte sovraccarico, mentre nei pendii esposti a sud sono possibili scaricamenti e valanghe di neve bagnata sia provocati che spontanei. Le valanghe possono assumere anche medie dimensioni. PERICOLO VALANGHE: 2 MODERATO su Retiche, Adamello e Orobie, 1 DEBOLE su Prealpi. Il pericolo aumenta nelle ore centrali.
Venerdì cielo poco nuvoloso o velato e cumuli pomeridiani. Temperature in lieve diminuzione. Dal punto di vista nivologico il problema principale sarà ancora il forte riscaldamento diurno e lo scarso rigelo che indeboliscono il manto nevoso alle quote intermedie. Nella fascia altimetrica medio-alta i vecchi lastroni presenti sui versanti in ombra possono essere staccati generalmente solo con forte sovraccarico, mentre nei versanti meridionali durante le ore più calde della giornata saranno possibili scaricamenti e valanghe di neve bagnata sia spontanei che provocati. Le valanghe possono assumere anche medie dimensioni. PERICOLO VALANGHE: 2 MODERATO IN AUMENTO per il caldo nelle ore centrali su Retiche, Adamello e Orobie, 1 DEBOLE su Prealpi.
Sabato cielo da nuvoloso a molto nuvoloso con deboli precipitazioni, limite della neve intorno a 1900 m. La nuova neve non influenza il consolidamento del manto nevoso mentre la diminuzione delle temperature contribuisce ad aumentare le resistenze oltre i 2200 m di quota. PERICOLO VALANGHE: 2 MODERATO su Retiche, Adamello e Orobie, 1 DEBOLE su Prealpi.
Fonte: Arpa Lombardia 

Bollettino neve

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Ultime notizie