Sabato 27 novembre 2021

Domani e sabato poco nuvoloso su tutti i settori

Condividi

Parco delle incisioni rupestri di Grosio L’alta pressione presente sull’Europa centrale determinerà condizioni di tempo stabile per la giornata odierna. Venerdì correnti di aria umida porterteranno ad un momentaneo peggioramento e un calo delle temperature. Oggi cielo sereno, dal tardo pomeriggio deboli velature in ingresso da ovest poi aumento della nuvolosità sino a cielo coperto durante la notte. Sui versanti meridionali l’alternanza di fusione e rigelo ha comportato il consolidamento del manto nevoso, anche sui versanti all’ombra è in atto un progressivo aumento delle resistenze tra gli strati interni . I lastroni soffici superficiali e i lastroni inglobati, più compatti, presenti in conche, ripidi canali ed avvallamenti in quota alle esposizioni più sfavorevoli, potranno ancora cedere alla sollecitazione di un singolo sciatore o escursionista su alcuni pendii ripidi determinando distacchi, in singoli casi, anche di medie dimensioni. Su ripidi pendii e pareti rocciose esposti ad insolazione potranno ancora verificarsi singoli scaricamenti e valanghe di neve a debole coesione di superficie. PERICOLO VALANGHE: 1 DEBOLE su Prealpi Occidentali. 2 MODERATO sui restanti settori.
Venerdì cielo molto nuvoloso per nuvolosità medio alta durante la mattinata. Nel pomeriggio ampie schiarite sulla fascia Orobico-Prealpina, mentre sulle creste di confine Retiche permanenza di nuvolosità con possibile nevischio. Temperature in ulteriore calo. La diminuzione delle temperature comporterà un generale consolidamento del manto nevoso per rigelo sui versanti meridionali; nei versanti all’ombra le resistenze tra gli strati interni saranno in progressivo aumento. I lastroni soffici superficiali e i lastroni inglobati, più compatti, presenti in conche, ripidi canali ed avvallamenti in quota potranno ancora cedere alla sollecitazione di un singolo sciatore o escursionista su alcuni pendii ripidi determinando distacchi, in singoli casi, anche di medie dimensioni. Attività valanghiva spontanea generalmente poco probabile. PERICOLO VALANGHE: 1 DEBOLE su Prealpi Occidentali. 2 MODERATO sui restanti settori, in diminuzione su Prealpi Bergamasche e Bresciane.
Sabato cielo molto nuvoloso per nuvolosità medio alta durante la mattinata. Nel pomeriggio ampie schiarite sulla fascia Orobico-Prealpina, mentre sulle creste di confine Retiche permanenza di nuvolosità con possibile nevischio. Temperature in ulteriore calo. La diminuzione delle temperature comporterà un generale consolidamento del manto nevoso per rigelo sui versanti meridionali; nei versanti all’ombra le resistenze tra gli strati interni saranno in progressivo aumento. I lastroni soffici superficiali e i lastroni inglobati, più compatti, presenti in conche, ripidi canali ed avvallamenti in quota potranno ancora cedere alla sollecitazione di un singolo sciatore o escursionista su alcuni pendii ripidi determinando distacchi, in singoli casi, anche di medie dimensioni. Attività valanghiva spontanea generalmente poco probabile. PERICOLO VALANGHE: 1 DEBOLE su Prealpi Occidentali. 2 MODERATO sui restanti settori, in diminuzione su Prealpi Bergamasche e Bresciane.
Fonte: Arpa Lombardia

Bollettino neve

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Ultime notizie